COMPETENZA, CONCRETEZZA E COESIONE: PD E ITALIA VIVA INSIEME PER RIANO

Nel primo incontro pubblico tra i cittadini di Riano e i rappresentanti di Italia Viva e del PD, per discutere insieme degli scenari futuri del nostro paese, si sono ribadite perplessità e preoccupazione in merito all’operato dell’attuale amministrazione e si è ben consci del duro lavoro da fare per risollevare le sorti di Riano. Di contro, l’entusiasmo delle “nuove leve” e la consapevolezza delle tante risorse paesaggistiche e culturali di cui disponiamo, sono gli stimoli vincenti per attuare un programma realistico di rivalutazione territoriale. E’ emersa l’esigenza di costituire una squadra competente e preparata, che sappia cooperare il più possibile in armonia. Tra le tante criticità del paese, si è discusso in particolare della manutenzione stradale, del progetto della nuova piastra logistica, della necessità di valorizzare le nuove generazioni e le differenti etnie culturali presenti a Riano. Italia Viva Riano e Partito Democratico Riano restano a disposizione della popolazione, per … Continua a leggere

LE NOSTRE STRADE COMUNALI NON HANNO BISOGNO DI INTERVENTI, VIA VIGNA DEL PIANO, SI! (CHE È DELLA CITTÀ METROPOLITANA)

Il 5.12.2019, il Sindaco scriveva ad ASTRAL (società della Regione Lazio) per chiedere un intervento sulla viabilità comunale. La richiesta però era relativa ad un tratto di strada di proprietà della Città Metropolitana di Roma Capitale, Via Vigna del Piano. In questi giorni inizieranno i lavori….

Non riusciamo a comprendere perché il Comune, avendo la possibilità di un intervento GRATUITO sulle strade comunali abbia scelto una strada che non è non di sua proprietà!!!

Perché non ha chiesto all’ASTRAL la sistemazione delle strade comunali, come è stato fatto negli da altri Comuni della zona (Campagnano, Mazzano, Formello ed altri)?

Perché non è stato chiesto supporto economico per sistemare la scarpata e ripristinare la strada Via dei Fontanoni? Oppure Via di Monte Marino, oppure Viale Parigi…..ci sarebbe un elenco lunghissimo di strade di proprietà del Comune che andrebbero messe in sicurezza e invece si … Continua a leggere